Il mystery shopping (letteralmente “acquisti in incognito” oppure “audit in incognito”) è un tipo di vendita al dettaglio in cui non ci si limita a comprare qualcosa, ma si aiutano le aziende a migliorare l’esperienza dei clienti testando i loro prodotti.

Questa guida vi aiuterà a capire cos’è il mystery shopping e perché è uno strumento così utile per chiunque voglia essere assunto come addetto al servizio clienti o lavorare in un settore simile. Potreste pensare che ci siano molte opportunità per gli acquisti in incognito, ma finora non ne eravate a conoscenza. Diamo un’occhiata a ciò che il mondo del mystery shopping ha da offrire.

Che cos’è il Mystery Shopping?

Un mystery shopper è una persona che visita un negozio, un ristorante o un altro locale per testare la qualità del servizio fornito dalla propria azienda. Viene poi pagato per le sue scoperte e i suoi commenti. L’idea è che se si viene pagati per trascorrere del tempo in questi luoghi, si è in grado di identificare le aree in cui è necessario apportare miglioramenti.

L’esperienza vi aiuterà anche a costruire il vostro valore come rappresentanti del servizio clienti. Se volete diventare mystery shopper, avete bisogno di alcune cose: – Uno smartphone con fotocamera – una carta di credito o di debito (per pagare eventuali servizi) – Un account attivo sui social media (per farsi conoscere).

Perché dovreste diventare Mystery Shopper?

Come mystery shopper, avrete l’opportunità di essere pagati per testare le vostre attività preferite. Con questo lavoro, potrete scoprire cosa succede al servizio clienti e ai prodotti. Potrete sperimentare diverse aziende e vedere se hanno qualche difetto o meno. Essere in grado di capire cosa rende un’azienda di successo è prezioso per chiunque cerchi lavoro in questo settore.

Inoltre, essere un mystery shopper significa acquisire esperienza nel servizio clienti e nella vendita al dettaglio, che sono entrambi settori competitivi. Potrete utilizzare queste competenze anche per candidarvi ad altre posizioni. Se siete interessati a scoprire cosa significa diventare un’acquirente in incognito, contattate la vostra università locale per avviare un’organizzazione di mystery shopper!

I vantaggi di essere un mystery shopper

Il mercato del lavoro per i mystery shopper è in crescita. Uno dei maggiori vantaggi di essere un mystery shopper è che potete trovare una serie di datori di lavoro diversi con cui lavorare, il che significa che avrete molte opportunità di esplorare diverse aziende e di fare esperienza nel settore. I mystery shopper possono guadagnare dagli 8 ai 35 dollari l’ora, a seconda della località in cui si trovano e della loro esperienza. Un altro vantaggio dell’attività di mystery shopper è la flessibilità e la richiesta.

Le aziende hanno bisogno di assumere continuamente nuovi dipendenti, quindi ci saranno sempre nuovi posti di lavoro disponibili nel corso della vostra carriera. Inoltre, se siete alla ricerca di orari flessibili, questo tipo di lavoro potrebbe essere perfetto per voi. Non ci sono orari o giorni prestabiliti in cui dovete lavorare; al contrario, il vostro programma varierà di settimana in settimana o di mese in mese, a seconda di ciò che le aziende hanno bisogno di aiuto in quel momento.

Se il mystery shopping vi sembra qualcosa che potrebbe interessarvi, date un’occhiata alla seguente infografica per saperne di più su cosa comporta:

I contro dell’essere un mystery shopper

Fare il mystery shopper non è facile e ci sono molti svantaggi. Il mystery shopping è complicato e richiede tempo per essere padroneggiato. È necessario impegnarsi a fondo prima di iniziare a essere pagati per il proprio lavoro. Esistono anche molte opportunità per i mystery shopper, ma per i neofiti è difficile iniziare perché non sanno come funziona il processo.

Non esistono scorciatoie o soluzioni rapide quando si tratta di questo tipo di lavoro. È necessario impegnarsi a fondo e assicurarsi di seguire ogni fase del processo, perché è questo che determinerà il successo o meno del lavoro.

Come diventare Mystery Shopper?

Il mystery shopping è un tipo di vendita al dettaglio che aiuta le aziende a migliorare l’esperienza del cliente. Quando si parla di mystery shopping, spesso si pensa a mystery shopper assunti da un’organizzazione e impiegati nei negozi o nei call center. A questi mystery shopper viene dato un elenco di compiti da portare a termine durante la giornata, dal check-out nei negozi alla gestione delle chiamate al servizio clienti, e inviano i loro risultati all’azienda per una valutazione.

Un modo per diventare mystery shopper è essere assunti per questa posizione da un’organizzazione. Tuttavia, se desiderate lavorare come rappresentanti del servizio clienti o lavorare nel settore della vendita al dettaglio, potete anche avviare un’attività in proprio come mystery shopper. Ad esempio, se state cercando di entrare nel settore del servizio clienti, potete iniziare con qualcosa di simile: mystery shopping per aziende esterne.

Conclusione

Ora che sapete di cosa si tratta, cosa fare? Ora che conoscete le basi, dovreste essere pronti a trovare un’azienda che ha bisogno di un mystery shopper. Come per qualsiasi altro lavoro, trovarne uno richiederà un po’ di duro lavoro e di perseveranza. Come in un colloquio di lavoro, dovrete vestirvi in modo da fare colpo ed essere pronti a rispondere a qualsiasi domanda. Detto questo, non scoraggiatevi se il lavoro non è quello giusto: cercate di trovare quello che fa per voi.